Descrizione


L'Autorità di Ambito Umbria 3
è un Consorzio di funzioni istituito con Legge Regionale n. 43 del 5 dicembre 1997, in attuazione della Legge n. 36 del 1994 (Legge Galli) ed opera dal 2000, ha sede in Foligno in via Gramsci, 55.

Il suo mandato consiste nell'organizzare il Servizio Idrico Integrato - S.I.I. - nell'Ambito Territoriale Ottimale Umbria 3 (quale risulta dall'allegato A della Legge Regionale n. 43/97) attraverso un complesso processo di accorpamento delle attuali gestioni frammentate e di trasformazione in attività imprenditoriale e nel controllo e regolazione del servizio erogato agli utenti.

L'obiettivo è la tutela della risorsa idrica secondo criteri di solidarietà, sostenibilità, efficienza ed economicità di gestione.

Le fasi necessarie per l'affidamento della gestione constano nell'attività di ricognizione delle opere e dei servizi relativi agli acquedotti, alle fognature e agli impianti di depurazione (ciclo integrato delle acque), definizione del Piano d'Ambito, affidamento della gestione.

L'ATO Umbria 3 opera in un territorio molto vasto e sono 22 i Comuni che ne fanno parte: Bevagna, Campello sul Clitunno, Cascia, Castel Ritaldi, Cerreto di Spoleto, Foligno, Giano dell'Umbria, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Monteleone di Spoleto, Nocera Umbra, Norcia, Poggiodomo, Preci, S. Anatolia di Narco, Scheggino, Sellano, Spello, Spoleto, Trevi,Vallo di Nera, Valtopina.

 


ATO Umbria 3, via Mazzini, 57 - 06034 FOLIGNO (PG)
Tel. 0742/342089 - Fax 0742/691002
Internet www.atoumbria3.it